Brisighella | Cosa Visitare e Cosa Vedere | Borghi dell'Emilia-Romagna
Booking.com
BRISIGHELLA

Guida alla visita a Brisighella, Emilia-Romagna | Informazioni utili per il tuo viaggio


Grazioso e dall’aspetto tipicamente medievale, il borgo di Brisighella si è guadagnato fama negli ultimi decenni grazie alla suo centro storico ben conservato, alle splendide architetture e alle famose “feste medievali”. Esteso nella parte meridionale della provincia di Ravenna, sorge all’imbocco della valle del Lamone in Emilia-Romagna. Tutto questo gli ha permesso di far parte del club dei Borghi più belli d'Italia.

La fondazione di Brisighella ha origine verso la fine del ‘200, quando il condottiero Maghinardo Pagani fece costruire quella che al tempo divenne la roccaforte più importante della valle del Lamone. Il signore di Faenza, Francesco Manfredi I, nel 1310 edificò sopra un altro sperone la Rocca di Brisighella. Brisighella si mostra al visitatore con scorci e angoli suggestivi e accoglienti. Pur non essendo grande, sa offrire momenti ricchi di fascino e di atmosfere tutte da vivere.

Di sicuro interesse è la visita alla già citata Rocca di Brisghella, realizzata dai veneziani quando ancora dominavano queste terre e si notano le torri cilindriche di cui la più alta risale al 1503.
Altro simbolo e testimonianza della storia di Brisighella è la Torre dell’Orologio, risalente al 1290 per volere di Maghinardo Pagani da Susinana. Ebbe una funzione difensiva fino al 1500 poi subì vari danni e successivi restauri. Solo nel 1850 venne aggiunto l’orologio. Panorama di Brisighella

Nel centro storico non mancano edifici religiosi di un certo interesse tra cui la Chiesa dell'Osservanza, edificata nel 1520 il cui interno custodisce una Madonna con Bambino e Santi del 1520.

Brisighella ha saputo mantenere nel corso del tempo, le sue antiche quanto preziose tradizioni culturali e storiche; oltre ai suoi prodotti enogastronomici, grande rilevanza hanno le celebri “Feste Medievali” che si svolgono nel mese di giugno di ogni anno. Un evento coinvolgente e dal fascino indiscutibile dove gli abitanti e i turisti verranno catapultati nelle suggestive atmosfere medievali in cui figurano con dame, cavalieri, musici e giocolieri.



Appunti di Viaggio e Informazioni Turistiche

Comune di Brisighella
Via Naldi, 2
48013 Brisighella (RA)
Tel. +39 0546.99.44.11
Fax +39 0546.80.295
Sito Web: www.comune.brisighella.ra.it


Pro Loco Brisighella
Via Naldi, 2
48013 Brisighella (RV)
Tel. / Fax +39 0546.81.166
E-mail: iat.brisighella@racine.ra.it
Sito Web: www.brisighella.org



Ristoranti, Trattorie e Pizzerie a Brisighella

TheForkIT_320x53


Cosa visitare nei dintorni di Brisighella

Ancor più ricchi sono i dintorni di Brisighella dove troviamo, immersi tra le dolci colline romagnole, la Pieve di Santa Maria in Tiberiaco posta sul Monte Mauro. Venne edificata nel VI secolo per volere dell'imperatore bizantino Maurizio Tiberio. Egli stesso la dedicò a Maria Assunta conferendole il nome attuale.
Splendida è anche la Pieve di S. Giovanni in Ottavo risalente all'XI secolo; fu chiamata così perché si trovava all’ottavo miglio da Faenza.
Girovagare tra i suggesti paesaggi di questa terra ci conduce a scoprire anche il Santuario della Madonna del Monticino, magnificamente adagiata su una collina verdeggiante. Una compatta ma elegante struttura dove all’interno della chiesa possiamo ammirare la preziosa immagine della Beata Vergine del 1626.



Mappa




Voci Correlate

Scopri i Borghi più Belli d'Italia
Visita i Borghi più Belli dell'Emilia-Romagna

Visita i Castelli in Italia
Alla Scoperta dei Siti Archeologici
Parchi Nazionali e Naturali
Feste Medievali e Rivecocazioni Storiche
Sagre in Italia

Brisighella | Cosa visitare e cosa vedere | I Borghi dell'Emilia-Romagna

Una vacanza o un weekend nei luoghi piu' belli d'italia

UNA VACANZA O UN WEEKEND
NEI LUOGHI PIU' BELLI D'ITALIA


Hotel
Bed and Breakfast
Appartamenti
Ville
Resort
Affittacamere







Visita le Città d'Arte
Roma
Firenze
Venezia
Bologna
Mantova
Ferrara
Lecce
Pisa
Trieste
Siena
Genova
Napoli
Pavia
Palermo
Perugia
Arezzo